Il progetto

A.I.R. – Acceleratore di Impresa Ristretta è volto a sostenere le attività imprenditoriali profit e non profit all’interno dei penitenziari milanesi, una realtà che a oggi conta 24 imprese. E’ la prima esperienza di un soggetto pubblico che si fa promotore gestionale e commerciale per le imprese nate negli istituti di reclusione, con il compito specifico di creare una connessione con la realtà produttiva della città.

A.I.R. è uno SPAZIO dove oltre 24 imprese coabitano e condividono un’idea di sviluppo economico-commerciale con il sostegno, la formazione e la consulenza offerta dal progetto.

A.I.R. è uno STORE dove trovate dei prodotti realizzati artigianalmente con grande cura e attenzione alla qualità da detenuti ed ex-detenuti anche all’interno degli istituti di pena milanesi. Tutto ciò che vedete esposto è in VENDITA.

A.I.R. è un LUOGO in cui vengono promosse iniziative ed eventi aperti alla cittadinanza.

A.I.R. è un PROGETTO del  Comune di Milano che ha l’obiettivo di sostenere e promuovere l’attività delle imprese che lavorano all’interno delle carceri.

A.I.R. è il primo CO-WORKING per le imprese nate negli istituti di pena milanesi.

A.I.R. è il primo POLO ITALIANO per l’economia carceraria: rappresenta l’esperienza pilota in Italia, una connessione tra il carcere e il tessuto produttivo della città.

A.I.R. è un progetto voluto dal Comune di Milano condiviso dal Provveditorato Regionale Amministrazione Penitenziaria ed è realizzato dalla cooperativa sociale A&I onlus.

La sede AIR di Milano in via dei Mille 1 è vetrina dei servizi e dei prodotti delle imprese aderenti; atelier di servizi e di produzione; centro di consulenza e progettazione per il consolidamento di start up aziendali, l’incremento e lo sviluppo delle attività imprenditoriali.

Condividi su Facebook

Le imprese aderenti